Alla scoperta delle attrazioni turistiche di Vienna

Luoghi di interesse, attrazioni e fatti interessanti su Vienna

Vienna è fortemente intrisa di arte e cultura, che traspaiono da ogni angolo della città. Ecco alcuni consigli per il vostro soggiorno con visita di Vienna.

Luoghi d’interesse di Vienna

La circonvallazione Wiener Ringstraße è lunga 5,3 km ed è uno dei tanti simboli della città. Vi si trovano alcune delle attrazioni turistiche più famose. Fra gli edifici monumentali costruiti tra il 1860 e il 1890 in stile storicista emergono il teatro dell’Opera, il Parlamento, il Museo di storia dell’arte e il Museo di storia naturale, il Burgtheater e il Municipio di Vienna. C’è molto da vedere sulla Ringstrasse viennese e la cosa migliore è scoprirlo di persona.

La cattedrale di Santo Stefano è uno dei simboli del centro storico di Vienna ed è l’edificio gotico più importante d’Austria. Si trova nel nucleo storico, nel cuore del 1° distretto, ed è l’attrazione più amata di Vienna. L’imponente cattedrale, alta 137 m, ospita numerosi tesori d’arte. Salite i 343 gradini che portano alla Türmerstube e godetevi la maestosa vista su Vienna.

Il Teatro dell’Opera di Vienna è un’attrazione molto popolare situata sulla famosa Ringstrasse e offre un ricco programma di opere liriche e balletti. Lasciatevi conquistare dalle incantevoli performance artistiche. Una volta all’anno il Teatro dell’Opera di Vienna, situato in centro città, ospita il famoso Ballo dell’Opera di Vienna. Partecipando a una visita guidata potrete curiosare dietro le quinte del sontuoso teatro. L’edificio, eretto tra il 1863 e il 1869, fu uno dei primi palazzi sfarzosi realizzati sulla nuova Ringstrasse.

La Hofburg di Vienna è stata fino al 1918 residenza dei governanti del vastissimo impero asburgico. Gli appartamenti imperiali con arredi originali, il Museo di Sissi, allestito con oggetti autentici, e la Silberkammer, la Sala degli Argenti con la sua vasta collezione di effetti personali imperiali, offrono uno spaccato storico della tradizione di corte dell’epoca.

La Hofburg ospita anche la Scuola di Equitazione Spagnola, la più antica scuola di equitazione del mondo, che da oltre 450 anni pratica e insegna le discipline equestri classiche nella tradizione rinascimentale dell’Alta Scuola. La Scuola di Equitazione Spagnola fa parte del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO.
I famosi 72 stalloni lipizzani vengono ospitati nella Stallburg, l’edificio rinascimentale più antico e importante di Vienna, costruito nel 1565.

Durante la messa domenicale nella cappella dell’Hofburg di Vienna è possibile ascoltare anche i Piccoli Cantori di Vienna.

Nel MuseumsQuartier (MQ) avrete modo di conoscere il lato moderno di Vienna. Le ex scuderie di corte sono state trasformate in un’area artistica e culturale, dove vecchio e nuovo si combinano in modo unico. L’MQ vengono ospita due rinomati musei: il Leopold Museum e il Mumok (Museo d’Arte Moderna). Nell’MQ si trovano anche la Kunsthalle, il Tanzquartier e interessanti negozi di design, ristoranti e caffè accoglienti. In estate il frequentatissimo cortile interno del MQ con i suoi i arredi appositamente progettati vi invita letteralmente a “prendervela comoda”.

I palazzi gemelli disposti uno di fronte all’altro, il Museo di storia dell’arte e il Museo di storia naturale, sono tra i più sfarzosi della Ringstrasse e di tutta la città. Il Museo di Storia Naturale ospita una delle più vaste collezioni del mondo nel suo genere. Sono previste anche visite guidate per bambini. La terrazza sul tetto offre una magnifica vista sulla città. Il Kunsthistorisches Museum, ossia il Museo di storia dell’arte, è stato costruito dall’imperatore Francesco Giuseppe per le collezioni imperiali e, con i suoi tesori artistici unici che coprono un arco temporale di sette millenni, si annovera tra i più importanti musei del mondo.

Il Municipio di Vienna è un imponente edificio neogotico sulla Ringstrasse. In estate e in inverno nella piazza del municipio antistante si svolgono gli eventi più svariati. In estate viene organizzato un festival cinematografico all’aperto con uno schermo gigante. In inverno, la piazza si trasforma in un tradizionale mercatino di Natale e in una pista di pattinaggio su ghiaccio.

La Borsa di Vienna fu eretta tra il 1874 e il 1877 su progetto dell’importante architetto della Ringstrasse Theophil Hansen, che si occupò anche della costruzione del parlamento. Fino al 1998, si svolgevano qui animate negoziazioni di azioni e di altri prodotti d’investimento.
Oggi ospita sale per eventi. Nel seminterrato si trovano uno dei migliori negozi di fiori di Vienna e un ristorante.

Università di Vienna. L’edificio sulla Ringstrasse, costruito sui progetti dall’architetto Heinrich von Ferstel, fu inaugurato dall’imperatore Francesco Giuseppe I nel 1884. I tratti salienti del progetto architettonico sono il cortile con porticato progettato come “Campo Santo”, il Grande Salone delle Feste con riproduzioni degli affreschi su soffitto di Gustav Klimt e la Grande Sala di lettura della Biblioteca Universitaria.

La cultura della Kaffeehaus

La Kaffeehaus di Vienna ha una lunga tradizione. Alcuni dei più famosi artisti e intellettuali austriaci si sono scambiati opinioni e hanno avuto le loro idee migliori e le loro ispirazioni più audaci nella Kaffeehaus. Ancora oggi la Kaffeehaus è più viva che mai. Chiacchierare, leggere, riflettere o semplicemente guardare: per molti viennesi, la Kaffeehaus rappresenta il soggiorno più confortevole e l’ufficio più bello.
Ecco solo alcune delle tante Kaffeehaus della città: Café Central, Café Hawelka, Café Landtmann, Café Mozart, Café Museum, Café Diglas, Café Prückel, Café Schwarzenberg e molte altre.

Musica classica

Vienna è famosa in tutto il mondo per la musica classica. Nella città della musica vengono proposti ogni giorno numerosi concerti di musica classica. Particolarmente degni di nota sono i concerti al Wiener Musikverein, la cui Sala d’Oro è la sede dell’annuale Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna. Vengono organizzati spettacoli quotidiani anche alla Konzerthaus. Si tratta di una struttura di interesse turistico e di una rarità anche dal punto di vista architettonico, infatti è un misto di Storicismo, Secessione viennese e Art Nouveau. Tutti i giorni si svolgono concerti su scala ridotta, ma sempre con musicisti di altissimo livello, anche al Palazzo Auersperg. Vale assolutamente la pena di assistere anche ai concerti che si tengono al castello di Schönbrunn, uno dei luoghi dove in origine suonava Mozart.

Il team dell’Harmonie Vienna sarà lieto di fornirvi ulteriori informazioni sugli eventi e sulle attrazioni di Vienna.

Con il Boutique Hotel The Harmonie Vienna avete un ottimo punto di partenza per le visite turistiche e le attività nella città di Vienna!
Avete già scelto una camera? Allora prenotate la vostra camera direttamente qui o inviateci una richiesta senza impegno!

BEST PRICE WHEN YOU BOOK DIRECTLY

"Beautiful boutique hotel"
jdsvarley - Doha, Qatar - TripAdvisor
Prenota direttamente

BEST PRICE WHEN YOU BOOK DIRECTLY

"Modern design and nice services"
StalniGost - Belgrade, Serbia - TripAdvisor
Prenota direttamente

BEST PRICE WHEN YOU BOOK DIRECTLY

"The perfect place to stay in Vienna"
Cristina T - Constanta, Romania - TripAdvisor
Prenota direttamente
Ballerina